Stati Generali della Lingua Italiana in Germania 2016

L’italiano è la quarta lingua più studiata al mondo e la Germania è il Paese con l’interesse più alto”: questo è il messaggio che ci hanno lasciato i primi Stati Generali della Lingua Italiana nel Mondo (Firenze 2014).

Parlare di numeri è difficile, ma la manifestazione di Firenze ha sicuramente avuto il grande merito di puntare i riflettori sulla potenzialità della nostra lingua come veicolo principe di promozione del nostro Paese a livello globale.

Perché il lavoro di Firenze non sia vano è però necessario compiere un altro passo, mettendo a fuoco le singole realtà e per questo l’ADI, in collaborazione con l’Istituto di Italianistica della Ludwig-Maximilians-Universität di Monaco, con l’Istituto Italiano di Cultura e con il Consolato Generale d’Italia di Monaco di Baviera ha deciso di organizzare per l’8 aprile 2016 a Monaco di Baviera gli Stati Generali della Lingua Italiana in Germania (#SGLIG): per continuare il lavoro iniziato due anni fa dal MAECI e dare proporzioni concrete, definite e reali alla fotografia dell’italiano nel Paese dove operiamo.
Un Paese, la Germania, in cui il mercato delle lingue è difficile, veloce e affollato.
Un Paese con una presenza numerosissima di italiani di vecchia e nuova immigrazione.
Un Paese fondamentale per il volume di scambi culturali ed economici con l’Italia.

Qual è il vero stato di salute dell’italiano in Germania? Qual è lo sviluppo dietro i numeri usciti da Firenze? Quali sono le eccellenze, quali le ombre?
Gli SGLIG saranno occasione per

  • conoscere le realtà impegnate nella diffusione dell’italiano;
  • capire il potenziale della nostra lingua sul mercato tedesco;
  • chiarire le prospettive nell’ambito di un dialogo interistituzionale.

Gli SGLIG vogliono essere un dialogo aperto e trasparente alla ricerca di strategie di sviluppo locali e condivise.
Partecipate agli Stati Generali e inviateci osservazioni e domande su Twitter utilizzando l’hashtag #SGLIG oppure via e-mail a info@adi-germania.org.

Stati Generali della Lingua italiana in Germania

8. April 2016 (9:00-18:00 Uhr)
Ludwig-Maximilians-Universität,HGB, Geschwister-Scholl-Platz 1, 80539 München
AulaM110
Organisation:
ADI e.V., Institut für Italianistik der LMU, IstitutoItaliano di Cultura Monaco di Baviera
www.adi-germania.org • #SGLIG

Organizzazione:

ADI e.V., Institut für Italianistik der LMU, Istituto Italiano di Cultura Monaco di Baviera

Luogo

Ludwig-Maximilians-Universität, HGB,
Geschwister-Scholl-Platz 1, 80539 München
Aula M110

Programma

  • 9.00 – 10.00 Saluti: S. E. Pietro Benassi, Ambasciatore d’Italia
    Prof. Dr. Barbara Conradt, Vizepräsidentin LMU
    Prof. Dr. Florian Mehltretter, Istituto d’Italianistica LMU
    Dott.ssa Livia Novi, presidente ADI
  • 10.00 – 10.30 Gli Stati Generali dell’Italiano: da Firenze a Monaco (Dott.ssa Lucia Pasqualini, MAECI)
  • 10.30 – 11.00 La situazione dell’italiano nei dipartimenti di Lingua e LetteraturaItaliana (Prof. Dr. Thomas Krefeld)
  • 11.00 – 11.30 Presentazione del progetto: 10 parole per l’italiano (a cura di: Prof. Sergio Lubello, Dr. Tatiana Bisanti, Dr. Andrea Palermo)
  • 11.30– 12.00 pausa caffè
  • 12.00 – 12.30 La situazione dell’italiano nei centri linguistici interfacoltà (Dott.ssa Paola Cesaroni)
  • 12.30 – 13.00 La situazione dell’italiano nelle scuole di primo e secondo grado (StD Antonio Bentivoglio)
  • 13.00 – 13.30 La situazione dell’italiano nei corsi organizzati dai consolati e daglienti gestori (Dott.ssa Maria Concetta Capilupi)
  • 13.30 – 15.00 pausa pranzo
  • 15.00 – 15.30 La situazione dell’italiano negli IIC e nelle Società Dante Alighieri (Prof. Luigi Reitani)
  • 15.30 – 16.00 La situazione dell’italiano nelle VHS (Dr. Anna Maria Arrighetti)
  • 16.00 – 17.30 Discussione in plenum dei relatori 
    Introduzione e moderazione: Prof. Paolo E. Balboni, Università Ca’ Foscari Venezia
  • 17.30 – 18.00 chiusura lavori